Movimento 5 Stelle Cascina

REGOLAMENTO MEETUP CASCINA

REGOLAMENTO MEETUP CASCINA

PREMESSA

Nel corso dell’anno 2015 alcuni cittadini residenti nel comune di Cascina si sono aggregati per costituire un gruppo di dialogo e confronto inerente la politica cascinese.

Il gruppo denominato ‘MEETUP CASCINA’ si ispira ai principi del Movimento 5 Stelle, alla Carta di Firenze e al Non statuto del Movimento 5 Stelle.

Il Meetup Cascina è costituito con l’intento di promuovere la partecipazione alla vita politica locale e Nazionale, e per migliorare le condizioni di vita socio economiche e culturali dei cittadini cascinesi.

Di seguito ‘Meetup Cascina’ sarà identificato con la parola Meetup.

 

ART.1 – Iscrizione al Meetup
E’ prevista una volontaria iscrizione al Meetup, dopo la partecipazione ad almeno 3 incontri, verificata attraverso i verbali, al fine di ottenere, a partire dal Meetup successivo, il diritto di voto.
L’iscrizione al movimento 5 stelle non è preclusiva rispetto all’iscrizione al meetup.
L’iscrizione avviene tramite la compilazione di un modulo fornito durante il Meetup.

Requisiti per l’iscrizione al Meetup sono la maggiore età, non essere iscritti ad altri partiti e non aver commesso reati gravi.

Si discute in Assemblea ogni iscrizione contestata ed eventuale cause di perdita dei requisiti degli iscritti.

Revoca volontaria dell’iscrizione deve essere comunicato per iscritto ai coordinatori.

 

ART.2 – Finanze

Il Meetup si finanzia mediante contributo volontario degli iscritti e donazioni da parte dei cittadini, raccolte anche durante eventi e manifestazioni.

Le risorse economiche sono tenute da un tesoriere.

 

ART.3– Assemblea

L’assemblea è una riunione del Meetup aperta a tutta la popolazione. Gli iscritti al Meetup hanno diritto di voto.

L’Assemblea viene convocata periodicamente dai Coordinatori ed è regolarmente costituita alla presenza di almeno 10 iscritti.
L’Assemblea ha funzione di verifica dei principi ispiratori del Meetup.

L’Assemblea delibera a maggioranza sui seguenti argomenti:

  • regolamento del Meetup;
  • Nomina Coordinatori;
  • Nomina Tesorieri;
  • Istituzione Commissioni di lavoro specifiche a tema;
  • Nomina uno o più referenti per le frazioni;
  • Argomenti all’ordine del giorno;

Ad ogni assemblea viene nominato a maggioranza un moderatore scelto fra gli iscritti presenti con la funzione di gestire la discussione e le relative votazioni se necessarie.

L’Assemblea nomina a maggioranza uno dei presenti iscritto al Meetup al fine di redigere il verbale della stessa, che sarà successivamente messo a disposizione degli iscritti.

Prima di passare all’analisi dei punti all’ordine del giorno, sono consentite eventuali comunicazioni urgenti da parte dei coordinatori, che non prevedono discussione e votazione.

 

 

 

Art.4 – Coordinatori

I coordinatori sono 2, eletti dall’Assemblea, e rimangono in carica 1 anno, con la possibilità di essere rieletti.

I Coordinatori hanno compiti organizzativi, gestionali e devono adoperarsi per la massima partecipazione di tutti gli iscritti alle attività del gruppo.

I Coordinatori non hanno funzione di rappresentanza del Meetup Cascina.

I Coordinatori, su indicazione degli iscritti, convocano l’Assemblea e stabiliscono l’Ordine del Giorno della stessa, fino al giorno prima.

La convocazione viene resa pubblica sui Social Network e viene inviata a mezzo mail agli iscritti, accompagnata dall’Ordine del giorno.

I Coordinatori organizzano le attività del Meetup.

 

Art.5 – Tesoriere

Il Tesoriere è eletto dall’Assemblea e rimane in carica 1 anno, con la possibilità di essere rieletto.

Il Tesoriere è responsabile delle risorse economiche. Il Tesoriere redige periodicamente il bilancio del Meetup e lo mette a disposizione degli iscritti nella parte riservata del sito web.

 

Art. 6 – Comunicatori
I Comunicatori, individuati nel numero di 5 iscritti, sono eletti dall’Assemblea e rimangono in carica 1 anno, con la possibilità di essere rieletti.
I Comunicatori sono responsabili della gestione dei canali della comunicazione: pagina facebook, sito web, grafica, relazione con i mezzi di stampa.

 

Art. 7 – Referenti per le frazioni

I referenti della frazione riportano all’interno del meetup le problematiche ed esigenze presenti all’interno della frazione. I referenti per le frazioni devono essere iscritti al meetup o al Movimento 5 stelle.
Non hanno funzioni di rappresentanza del meetup.